Search  
    

    

    

    

    

 Alla Beatissima Madre
 
O Vergine tutta pura, Madre del Santo Amore che devi all'umiltà tutta la tua grandezza, io non trovo più giusto titolo per supplicarti di aiutarmi a vincere la mia superbia.
O Beatissima Madre
non chiedo altro che uno dei tuoi sguardi: guardami e poi,
se poi ti accontenterai di vedermi così povera …
allora anch'io mi accontenterò di rimanere tale.
  Preghiera composta dalla B. Nemesia.
 
Vergine.jpg

Le croci e le pene mantengono l'anima nell'umiltà, fanno ricorrere più spesso a Dio e fanno praticare le più belle virtù cristiane, per le quali l'anima diviene cara a Dio e degna sposa del divin Crocifisso. 

S. Giovanni della Croce 

 
Volto
 

Vivete in Grazia se non volete errare.

Oh! giorno santo e felice del vostro nascere al Cielo

Oh! giorno che il Dio Uno e Trino anela che venga per voi!

Oh! beatitudine che ho preparata agli uomini!

Sorgete, o miei diletti!

La vita della Terra è il tempo che vi dono per crescere alla Vita vera e, per quanto possa essere lungo e penoso, è attimo che fugge rispetto alla mia eternità.

Eternità che vi prometto e che tengo in serbo per voi. Gioia che vi ho conquistata con il mio dolore. Vivete in Me e di Me, figli che amo. La gioia che vi attende è smisurata come la Gloria di Dio.

 

 

 

Immacolata

Guarigione Fisica

 Coraggio, amico

Amico mio, deciditi e buttati.

Mettiti insieme agli altri,

cammina con loro, senza paura.

Sulle strade accanto

a te ci sono io.

Con il mio perdono.

Con al mia forza.

Con la mia grazia.

Con la mia gioia.

Non ti tolgo dalle difficoltà.

Ti dò la forza per superarle e

la promessa di una vera vita.

gesù

Guarigione Interiore

 

Eccomi Signore,
un nuovo giorno inizia ed io son qui che aspetto la tua Benedizione: sia su di me la tua grazia affinché io non tema nel cammino che debbo fare.
Le mie mani siano operose e le mie labbra siano sempre pronte a ringraziarti: dammi Signore la forza per combattere la mia grande debolezza, quella di non essere mai troppo pronto a fare la tua volontà.
Signore che io non vacilli mai e se mai accadesse, Amami con un amore ancor più grande e cingimi del tuo abbraccio silenzioso.
Io mi ridesterò allora sicuro perché mai Tu permetterai che io mi senta abbandonato… portami dove vuoi ed io verrò con Te.
Indicami Tu la via ed io la seguirò, ma entra su presto nel mio cuore perché è ora che io cominci il mio lavoro: sarà dolce e bello stare insieme, così non sarò mai solo.
Fin dal mio risveglio ti ho cercato, Amato mio, vieni presto a prendere il tuo posto in me, il mio cuore è tuo, mio Gesù.

 


CLICK su IMMAGINE della Vergine per aprire il MESSAGGIO in formato WORD   

    

Noi Cattolici   

Home:Argomenti:Bibbia:Chiesa:Preghiere:Medjugorje:Rivelazioni:News
Gesù Maestro www.dimanet.it di Angelo Di Matteo - Febbraio 2006 Condizioni d'Uso Dichiarazione per la Privacy